Linzer torte di Valentina Gigli

Ecco un'altra ricettina tratta dalla rivista Alice. Questa volta è di Valentina Gigli.E' una sua versione particolare della linzer torte. Io non l'avevo mai assaggiata nella versione originale, questa qui è buona ma.......voglio sperimentare anche la ricetta originale.150 gr di burro morbido leggermente salato90 gr di zucchero20 gr di fecola di patate2 uova100 ml di latte intero350 gr di frollini al cioccolato150 gr di farina di nocciole75 gr di farina1/2 bustina di lievito per dolci1 pizzico di semi di vaniglia1 pizzico di cannellaconfettura di lamponi (io fragole)Mescolare con la planetaria il burro, lo zucchero e la fecola per qualche minuto. Unire le uova e il latte. Unire i biscotti tritati, la farina, la farina di nocciole, il lievito, i semi di vaniglia, la cannella e mescolare con un cucchiaio di legno.Imburrare e infarinare uno stampo di 24 cm di diametro (se ne può usare anche uno più grande, la torta viene molto alta). Versare l'impasto in una sac à poche e rivestire lo stampo formando una spirale e insistendo sui bordi per renderli più alti. Distribuire la marmellata e con l'impasto rimasto creare le strisce . Cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 45 minutiFinalmente il sole, ma che freddo che fà!!!! Ci vorrebbe proprio una fettina di questa torta!!!Baci a tutti.

Condividilo su Facebook

Visita l'articolo sul blog

Torna alla home